Lunedì - Venerdì 8:30 - 13:00 / 15:00 - 19:30 - Sabato 08:30 - 13:00

.

Il soffocamento da corpo estraneo è purtroppo una delle principali cause di morte nei bambini di età inferiore ai 3 anni e circa il 60% e l’80% degli episodi di soffocamento è imputabile al cibo.
 
⚠️Tutte le linee di indirizzo concordano sul fatto che gli alimenti pericolosi condividono
particolari caratteristiche di forma, consistenza e dimensioni.
⚠️Per quanto riguarda le dimensioni, sia gli alimenti piccoli (es. noccioline e semi) che quelli troppo grandi (es. grossi pezzi di frutta e verdura cruda) sono pericolosi in quanto, i primi rischiano di finire nelle vie respiratorie prima che il bambino riesca a morderli, mentre i secondi sono difficili da gestire durante la masticazione.
⚠️Quella tonda (es. ciliegie e uva) e quella cilindrica (es. wurstel e carote) sono le forme più pericolose poiché queste tipologie di alimenti, se aspirati, possono bloccarsi nell’ipofaringe ostruendo completamente il passaggio dell’aria.
⚠️Infine, per quando riguarda le consistenze, quelle più pericolose, con differenti meccanismi, sono quella dura, quella appiccicosa (es. burro d’arachidi), quella fibrosa (es. sedano) e quella comprimibile (es. wurstel e marshmallow).
Gli alimenti duri e fibrosi sono difficili da masticare per la fisiologica mancanza di denti del bambino.
⚠️Gli alimenti comprimibili possono scivolare nelle vie aeree prima che il bambino riesca a morderli e adattarsi alla forma dell’ipofaringe (grazie
alla loro consistenza), ostruendo il passaggio dell’aria.
⚠️Gli alimenti appiccicosi risultano
difficili da rimuovere se rimangono bloccati nelle vie aeree, una volta aspirati.
👉Abbiamo pensato di proporvi uno schema chiaro e riassuntivo sulle linee guida ti taglio e somministrazione di alcuni cibi.
Consigliamo vivamente a tutti i genitori e a tutto il nucleo familiare che si occuperà del bambino (nonne, zie, ecc) di effettuare un corso di manovre di disostruzione pediatrica che sono organizzati gratuitamente presso ospedali, croce rossa e ostetriche.
Una volta effettuato il corso avrete delle solide basi per riuscire a gestire eventuali situazioni di pericolo.
 
 
Per qualsiasi domanda o link utile, rimaniamo a vostra disposizione!
Vi consigliamo di visitare queste pagine: