Lunedì - Venerdì 8.30 - 12.30 / 15.30 - 19.30 - Sabato 08.30 - 12.30

.

La ricorrenza è stata istituita nel 1991 dalla International Diabetes Federation (IDF) e dall' Organizzazione mondiale della sanità(OMS) in risposta all'aumento delle diagnosi di questa malattia: obiettivo è quello di educare alla prevenzione del diabete e una buona gestione di esso, così come le malattie ad esso correlate e la qualità della vita che può essere raggiunta con la sua buona gestione.

Diverse attività vengono svolte in questa giornata, come passeggiate e conferenze stampa, seguendo un tema annuale dal 2004 al 2006.

A partire dal 2006, l'Organizzazione delle Nazioni Unite ha dichiarato la ricorrenza una giornata ufficiale di salute per evidenziare che questa malattia è una priorità nelle questioni relative alla salute stessa e ha iniziato a celebrarla nel 2007.

Si stima che attualmente ci siano circa 350 milioni di persone che vivono con questa malattia e si calcola quindi che ogni anno più di 3 milioni di persone che vivono con il diabete muoiano per malattie correlate; da qui il suo focus sull'educazione sulla diagnosi tempestiva e sulla buona gestione del diabete.

L'Assemblea generale delle Nazioni Unite ha adottato una risoluzione A / RES / 61/225 in cui ha così designato il 14 novembre, World Diabetes Day, la giornata delle Nazioni Unite dedicata a questo tema. Il documento riconosce "l'urgente necessità di svolgere attività multilaterali per promuovere e migliorare la salute umana e facilitare l'accesso alle cure e alle istruzioni per l'assistenza sanitaria".

La risoluzione ha inoltre incoraggiato gli Stati membri a sviluppare politiche nazionali sulla prevenzione, il trattamento e la cura del diabete che siano coerenti con lo sviluppo sostenibile dei loro sistemi di assistenza sanitaria, tenendo presente gli Obiettivi di sviluppo sostenibile .

font: https://it.wikipedia.org/wiki/Giornata_mondiale_del_diabete